La mappa del Movimento Cinque Stelle (M5S) a Roma

Il Movimento 5 Stelle a Roma

I Cinque Stelle si presentano per la prima volta nella competizione comunale di Roma nel 2013. Siamo ancora agli albori del Movimento, il candidato a Sindaco è Marcello De Vito, che sfiora il 13 per cento dei voti tra qualche polemica per come venne condotta la campagna cittadina. Altra storia nel 2016, lo stesso de Vito viene sconfitto alle primarie online dei pentastellati a Roma da Virginia Raggi, che diventerà da lì a breve Sindaco di Roma. Nonostante i risultati ottenuti, la linea politica del M5S è rimasta sempre legata al rifiuto delle sedi fisiche, o se vogliamo delle vecchie sezioni di partito. Il confronto tra militanti, dirigenti e simpatizzanti si svolge online o nelle manifestazioni di piazza, attraverso il blog a cinque stelle o la piattaforma Rousseau. In questo Roma non fa eccezione.

Le sedi ‘fantasma’ del Movimento

Qualcuno è arrivato a parlare di sedi fantasma del Movimento, poco o per nulla frequentate, come la sede nazionale in un palazzetto di via Nomentana o l’indirizzo di via Piemonte, dove c’è stato il comitato elettorale per le elezioni politiche. Sul web come sede a cinque stelle di Roma è stata anche indicata via del Tritone 142, ma è solo il palazzo in cui alloggiano diversi gruppi consiliari, tra cui quelli del M5S. Quando Grillo viene a Roma, si sa, ama soggiornare all’Hotel Forum.

La mappa grillina nei municipi

Con il successo ottenuto nelle elezioni comunali del 2016 il Movimento 5 Stelle ha conquistato 11 dei 15 municipi di Roma, eleggendo un totale di oltre 150 consiglieri municipali. Si tratta di un piccolo esercito di amministratori locali, che rappresentano ad oggi l’ossatura del Movimento nei quartieri di Roma e nelle diverse realtà territoriali e sociali nelle quali i Cinque Stelle svolgono la loro attività politica cittadina. Va segnalato come il Presidente grillino del municipio 11 sia stato sfiduciato il 9 aprile 2019 e dunque su questo territorio è prossimo il ritorno al voto.

Per approfondire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *