Voglia di gelato tutto l’anno: ecco le migliori gelaterie di Roma

Le migliori gelaterie di Roma sono veramente tante. Negli ultimi anni poi le gelaterie nella capitale si sono moltiplicate, come anche nelle località di mare vicino Roma. C’è infatti una certa stanchezza degli italiani verso i gelati cosiddetti industriali, e romani e turisti cercano sempre più il gelato artigianale. Abbiamo provato a proporne alcune tra le più buone e che soprattutto fanno il gelato artigianale.

Ecco le migliori gelaterie di Roma: l’elenco

1 – Otaleg. Portuense. Viale dei Colli portuensi 594, Roma. Tel. 06 3386515450. In zona Portuense, il locale di Marco Radicioni si distingue per il laboratorio a vista, pulito e ordinato. C’è sempre la ricerca di novità, anche se la mantecazione viene fatta con la cosiddetta Cattabriga, una macchina retrò che valorizza lla fabbricazione del gelato. I gusti disponibili sono tantissimi, fino a 60. Tra questi segnaliamo cacio e pepe, tra le sperimentazioni salate, poi pistacchio turco, nocciola piemontese, mandrola pizzuto d’avola, zabaione con marsale e tutti i gusti di frutta stagionali.

2 – Neve di Latte. Flaminio. Via Luigi Poletti 6, Roma. Tel. 06 320 8485. Il gelatiere è Ermanno di Pomponio e seleziona rigorosamente gli ingredienti, che sono tutti bio, a cominciare dal latte e le uova. Da segnalare il sorbetto di pesca, il pistacchio, veramente notevole, la vinaigrette di lamponi, more e mirtilli biodinamici. E’ certamente una delle migliori gelaterie di Roma.

Da Prati al Centro è tutto una gelateria

3 – Fata Morgana. Ci sono diverse sedi: Via Laurina 10. Tel. 0632652238. Via Lago di Lesina, Via Giovanni Bettolo 7, Piazza degli Zingari 5, Via Aosta 3, Via Tiburtina 567, Via Roma libera 10. Maria Agnese Spagnuolo punta sulla semplicità degli ingredienti ma anche sulla creatività e gli accostamenti. Tra i gusti da segnalare certamente pere alla bella helene, il turco baklava, banana con croccantino al sesamo e panacea, ossia ginseng, menta e latte di mandorle. Poi il Pollicina (rosa, violetta e noci) e lavenere rosa.

4 – San Crispino. Tre sedi per questa gelateria: Piazza della Maddalena 3 Tel. 06 6889 1310. Via Acaia 56. Tel. 06 70450412. Via della Panetteria 42. Tel. 066793924. Sono molto utilizzate le meringhe e il oro sapore che crea creme buonissime. come la meringa al caramello. C’è poi la testa di moro, un sorbetto al cioccolato. Ci sono poi il sorbetto all’arancia selvatica e quello alla pesca bianca.

5 – Gelateria dei Gracchi. Tre sedi anche per questa gelateria: Via dei Gracchi 272, Tel. 06 321 6668. Viale Regina Margherita 212. Tel. 06 3216668. Via di Ripetta 261. Tel. 06 3224727. Il mastro gelataio è Alberto Manassei, che si caratterizza per la tradizione e la genuinità. Veramente ottimo il pistacchio e anche la mandorla all’arancia, pera a caramello, mela e menta, fino al cocco preparato senza latte.

Le gelaterie artigianali sono diffuse in tutta Roma

6 – Fior di Luna. Trastevere. Via della Lungaretta 96. Tel. 06 64561314. La lavorazione è rigorosamente artigianla, e qualche crema è preparata utilizzando il latte d’asina, che rende il gusto più digeribile. Da provare latte d’asina e crema di fichi. il duetto, matrimonio di pistacchio di Bronte e nocciola piemontese Igp. Buoni i cioccolati gran cru e quello ultrafondente morogoro al 70 per cento. Ottima anche la frutta, in particolare il fico.

7 – La Gourmandise. Monteverde.Via Felice Cavallotti, 36/b, Roma. Tel. 377 4116621. Dario Benelli il gelatiere fa le cose con cura. 19 i gusti, creati con le stagioni e con ingredienti di prima qualità: latte di capra, uova non pastorizzatee ovviamente frutta solo di stagione.Vi sono anche rivisitazioni di antichi gusti. Da segnalare zafferano e noci ma soprattutto il lampone in acqua di rose e i fichi mostarda e gelsomino.

I gusti più creativi nelle migliori gelaterie

8 – Gelateria del Teatro. Centro storico. Via dei Coronari 65. Tel. 06 45474880. In pieno centro storico della capitale, il locale è in stile Liberty. Il laboratorio è a vista. I gusti da provare sono in particolare zucca e amaretto, pera e zenzero, torta sacher, salvia e lampone, rosmarino miele e limone. Poi i più tradizionali, ma non troppo, nocciola, pistacchio di Bronte e mandorla d’Avola. e il cioccolato al Nero d’Avola .

9 – Come il Latte. Ludovisi-Sallustiano. Via Silvio Spaventa 24/26, Tel. 06.42903882. La titolare e gelatiera è Nicoletta Chiacchiari, utilizza frutta di stagione, ingredienti naturali e latte della Centrale del Latte. La sua particolarità è che serve il gelato a una temperatura leggermente più alta, per far distinguere meglio i singoli sapori. Tra i quali troviamo: zabaione al marsala, riso e cannella, pistacchio di Bronte, nocciola delle Langhe, mascarpone al sale. Poi i gusti possono essere anche assaporati con brioche e cialde di Montecatini.

10 – Gori Gelato. Montesacro. Piazza Menenio Agrippa, 8. Tel. 06 827 2092. Gelateria storica in questo quadrante di Roma. La gestiscono i fratelli Enrico e Francesca, che servono un cono croccante e di sapore gustoso. Tra i gusti pistacchio e la mandorla. Da segnalare le varianti del cioccolato: peperoncino, arancio e allo zenzero. C’è anche la variante senza latte. Poi ci sono sesamo, riso e miele, sesamo nero e mandorle tostate.

Per approfondire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *