Voglia di pizza insopprimibile anche nella Capitale: ecco le migliori pizzerie della città

migliori pizzerie

Le migliori pizzerie di Roma sono tante. Chi l’ha detto che solo a Napoli la sanno fare? Da alcuni decenni Roma si è evoluta moltissimo quanto a pizzerie, e oramai ce ne sono per tutti i gusti: alta, bassa, croccante, gourmet, col muraglione o senza, al taglio oppure tonda. Avvalendoci dei siti specializzati, proponiamo di seguito una classifica delle migliori pizzerie di Roma.

Le migliori pizzerie di Roma: ecco l’elenco

1 – 180g Pizzeria romana. Centocelle. Via Tor de’ Schiavi 53. Tel. 06 69324986. I pizzaioli Mirko e Jacopo preparano un impasto romano perfetto, che si esalta nella focaccia bianca. Il forno è a legna. Oltre alle pizze tradizionali ci sono anche cicoria, zucca, confit, e cipolla rossa. Ammessi anche gli animali. Aperto a cena tutti i giorni tranne il martedì.

2 – Ai Bozzi da Giovanni. Trastevere. Piazza Giuditta Tavani Arquati 107. Tel. 06 5816640. Non solo pizza, ma anche altro, e soprattutto pesce. Si tratta infatti di un vero ristorante nel cuore di Trastevere, che è poi il cuore di Roma. E’ aperto tutti i giorni a pranzo e cena.

3 – Al Grottino. San Giovanni. Via Orvieto 6. Tel. 06 7024440. Pizzeria storica del quartiere Appio.L’impasto non è né alto né basso, simile alla pinsa romana. E’ possibile anche scegliere gli ingredienti per il proprio piatto con la formula “pizza fai da te”. E’ aperto tutti i giorni solo a cena.

4 – Angelo Pezzella. Pizzeria con cucina. Capannelle. Via Appia nuova 1095. Tel. 06 7188560. Si trova in prossimità dell’Ippodromo delle Capannelle, sulla via Appia. La tradizione è napoletana, per questo le pizze hanno il cornicione alto. E poi fritture, “panuozz'” e piatti campani. E’ aperto a cena tutti i giorni tranne il martedì. Venerdì. sabato e domenica, anche a pranzo.

Le migliori pizzerie sono quelle che non ti aspetti

5 – Antica pizzeria da Michele. Centro. Via Flaminia 82. Tel. 06 32600432. Posta proprio al centro, vicino piazzale Flaminio, la pizzeria richiama, anche nel nome, la tradizione napoletana. I tavoli sono di marmo alla maniera partenopea, così come le pizze. Ampia l’offerta ma da provare è la margherita con doppia mozzarella. Aperto a pranzo e a cena tutti i giorni.

Pizzeria In Fucina. Monteverde. Via Giuseppe Lunati 25. Tel. 06.5593368. Pizzeria davvero particolare quella condotta da Manuela ed Edoardo Papa, che selezionano severamente i migliori ingredienti e li propongono raggiungendo una qualità davvero eccelsa. Grandissima l’attenzione sia alla lievitazione sia ai tempi di cottura. Il risultato è un prodotto davvero unico.

7 – Antico Forno Roscioli. Centro storico. Via de’ Chiavari 34. Tel. 06 6864045. Il forno è tra Campo de’ Fiori e largo Argentina, in pieno centro. E’ un’antica panetteria romana (risale al 1824). Gli impasti sono equilibrati e la pizza che ne deriva è croccante e ben condita. Disponibile anche una pizza più alta e soffice che riesce a essere allo stesso tempo croccante e morbida. Aperto tutti i giorni a pranzo e cena. 

Chi l’ha detto che le migliori pizzerie sono solo al centro?

8 – La Gatta Mangiona. Gianicolense. Via Federico Ozanam 30. Tel. 06 5346702. Situato nel quartiere Monteverde, Da oltre 20 anni Sergio Natali e Giancarlo Casa propongono un tipo di pizza diverso, pur sempre ispirato alla napoletanità. Cura per gli impasti, le amterie prime e la cottura, con il risultato della digeribilità e del gusto. Da provare la pizza romana. Aperto ogni sera tutti giorni.

9 – Seu Pizza Illuminati. Porta Portese. Via Bargoni 7. Tel. 327 4137031. La pizzeria di Pier Daniele Seu è molto popolare a Roma, tanto che la pizzeria è aperta anche a pranzo. La proposta varia dalle pizze tradizionali a quelle stagionali, con prodotti del momento. Il segreto certamente sono la digeribilità e la leggerezza ma soprattuto la creatività. Da non dimenticare i fritti. Aperto dal lunedì al venerdì a pranzo e cena e nel fine settimana solo a cena.

10 – Pizza Tonda. Montesacro. Via di Valle Corteno 31. Tel. 06 8180960. La pizzeria, in riva all’Aniene, offre oltre alla pizza anche i Trapizzini. Ma la vera particolarità del locale è il forno a legna con biscotto di Sorrento e sabbia del Vesuvio, fatto a mano da napoletano Stefano Ferrara, che garantisce una cottura perfetta. Sempre aperto a cena.

Vastissima scelta per le pizzerie di Roma

Le migliori pizzerie di Roma sono veramente tantissime. E in ogni quartiere. Il settore in questi anni è molto migliorato, si è consolidato, e l’offerta si avvicina molto a quella – inarrivabile – dei pizzaioli napoletani. La tradizione è sempre rispettata ma non mancano spunti creativi che realizzano pizze in ogni maniera, persino dolci.

Per approfondire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *